Amazon è un rivenditore affidabile per le cantinette vini?

B43100

La grande varietà di offerte presente sui siti generalisti, ovvero gli e-commerce che vendono praticamente di tutto – come il colosso Amazon – può essere uno specchietto per le allodole. Non sempre, infatti, è possibile trovare su questi siti la migliore offerta, in termini qualitativi, per le nostre esigenze.

Cerchiamo di capire perché le cantinette vini su Amazon non sono affidabili e qual è il modo migliore per scegliere una cantinetta vino refrigerata.

 

Cantinette vini Amazon: sono affidabili?

Spesso colleghiamo l’affidabilità di un sito di e-commerce alla quantità di prodotti offerti. Peccato che la quantità non sia indice di grande valore, ma semplicemente di grande varietà. Su un portale generalista come Amazon, ad esempio, è piuttosto difficile orientarsi quando si devono fare acquisti importanti.

Se si vuole acquistare una cantinetta vino, la scelta migliore è rivolgersi a un rivenditore di nicchia, altamente specializzato e che abbia delle partnership con le aziende produttrici, in modo tale da garantire il miglior servizio clienti in caso di guasto o domande sul prodotto.

Quando si acquista un elettrodomestico, d’altronde, quello che più di tutto si desidera è di poter avere il supporto necessario nella comprensione non solo delle sue caratteristiche, ma anche di eventuali problematiche che possono insorgere nel corso del tempo.

Amazon offre una certa varietà di cantinette vini, ma non ha nessuna partnership con i produttori. Anzi, molti rivenditori semplicemente utilizzano Amazon come piattaforma in cui mettere i propri prodotti, illudendo l’acquirente di stare acquistando dalla multinazionale e mettendolo in difficoltà in caso di problemi con il prodotto.

 

Il rivenditore di nicchia, perché scegliere Cantinetta Vino

Proprio qui entrano in gioco i rivenditori di nicchia, ovvero quelli altamente specializzati come Cantinetta Vino. Nei negozi online di questo genere è possibile trovare non soltanto una ricercatissima selezione di prodotti di alta qualità, ma anche il supporto più adeguato al cliente finale e una profonda conoscenza dei vini.

Un esempio? Chi vende le migliori cantinette vino sa bene quale sia il giusto vino spagnolo da conservare al suo interno, oppure sa come fare la miglior riduzione di vino rosso. Conoscere già il prodotto che si intende inserire all’interno della propria cantinetta vino, infatti, è un requisito fondamentale per sapere come produrla e aiutare il cliente nella sua scelta.
L’acquisto, infatti, non termina con il pagamento. È importante che il venditore garantisca un servizio, basato sulla conoscenza profonda del prodotto e sulla sua qualità. 

 

La miglior qualità di cantinette vino

Quando si sceglie di acquistare una cantinetta vino frigo bisogna considerare in primo luogo la qualità, esattamente come per ogni altro grande elettrodomestico. Chi vuole conservare i vini alla migliore temperatura e nel rispetto dei più importanti standard di sicurezza sa, inoltre, che bisogna rispettare e preservare, per prima cosa, le caratteristiche del vino.

Le bottiglie devono rimanere ad una temperatura stabile, in un ambiente con scarsa luminosità ed alta umidità. Condizioni difficili da replicare, a meno che non si abbia in casa una cantina interamente in pietra con queste caratteristiche. In tal caso basterebbe una cantinetta vino IKEA: non si tratta infatti di dei frigo, ma semplici mobiletti in legno su cui riporre le bottiglie.

Se ci si vuole affidare a un elettrodomestico vero e proprio, invece, si può optare per la cantinetta vino Klarstein. Si tratta di dei prodotti che puntano su un diverso livello di manifattura e sono pensati per dare la possibilità a tutti di poter avere questo genere di elettrodomestico. A favore di un prezzo più basso, quindi, si ha un prodotto di eguale qualità. Anche qui, però, c’è il “problema” Amazon: acquistare da un rivenditore del genere può essere rischioso per la mancanza di informazioni tecniche complete e si può finire a fare la scelta sbagliata, oppure si possono sperimentare difficoltà nel contattare il servizio clienti.